Pineta dei Monti Rossi e Cave di Nicolosi

Percorso medio/difficile di 3  ore circa

 La strada asfaltata ci porta ai piedi dei famosi Monti Rossi, nati dall` eruzione del 1669, che all`epoca aveva anche sepolto Catania. Ma oggi non c´è più nessuna traccia di distruzione. Attraversiamo una fitta pineta ombreggiante che, tra alberi secolari ci porta nell `area turistica di Nicolosi con il suo campeggio, il campo sportivo, la piscina, alberghi e ristoranti.

La pista della cava di terra battuta all`uscita del paese, ci invita ad una lunga e piacevole galoppata in leggera salita.

I nostri amici: escursioni Guide dell’Etna , Amico del cavallo

Prima del nostro ritorno visitiamo anche la Vecchia Cava di Nicolosi, ormai chiusa e accessibile soltanto a piedi o a cavallo. Un sentiero di basolato lavico ci porta fino all` ultima eruzione del 2001, dove ancora oggi, in giornate fredde, da qualche fessura di questo braccio lavico è possibile notare la fuoriuscita di vapore caldo.